Trattamento come protezione aggiuntiva per prodotti in legno

Per prolungare la durata del prodotto e preservare il suo aspetto, si consiglia di trattare il legname naturale con un agente conservante per legno non appena presto possibile. Per saperne di più.

Il legno non lavorato diventa grigiastro, dopo essere stato lasciato intatto per un po', e può diventare blu e ammuffire. Il trattamento del legno con un apposito prodotto conservante lo protegge efficacemente da funghi e degli insetti dannosi, tra cui le termiti. Pertanto, si consiglia di utilizzare il servizio di trattamento offerto da Palmako AS. Il trattamento implica che non è necessario trattare le superfici con un primer di olio e coprente. A seconda del tipo di prodotto, Palmako è in grado di trattare i prodotti in una varietà di modi.

Immersione

Palmako dispone di bagni di trattamento per il trattamento a tuffo marrone, grigio e bianco chiaro. Le cabine e altri elementi di maggiori dimensioni possono essere ordinati trattati con Axil 3000 P con liquido solubile in acqua Sarpap & Cecil Industries, garantendo un trattamento all'interno delle classi 1-3. Oltre ai componenti per la protezione del legno, che forniscono resistenza contro i danni biologici e le radiazioni UV, questo primer può contenere fino a tre pigmenti. Il trattamento marrone e grigio dona al prodotto una migliore tonalità, mentre il trattamento a tuffo chiaro bianco fornisce un'ottima base per la fase di preparazione della pre-verniciatura. Il pigmento svanisce gradualmente nel tempo, ma questo non ha un effetto negativo sulle prestazioni del trattamento.

Il processo di trattamento prevede l'immersione dell'intero prodotto in un bagno di liquido di trattamento per circa 30 minuti, consentendo al trattamento di penetrare nel materiale. Il prodotto viene quindi lasciato asciugare all'aria, prima di essere confezionato.

Il trattamento ad immersione consente al trattamento la penetrazione in aree del prodotto che non possono essere raggiunte attraverso la pittura. Per garantire la migliore protezione contro le radiazioni UV, lo sporco e i danni meccanici, il rivestimento finale deve essere applicato il prima possibile. È importante rispettare le istruzioni del produttore della vernice. Il legno trattato deve essere rifinito con almeno due strati di rivestimento finale. È importante ricordare che il legno deve essere sempre asciutto quando viene verniciato.

Verniciatura

Palmako AS ha effettuato investimenti in moderni sistemi di verniciatura, che permettono di rivestire elementi di piccole dimensioni per il giardino, come pannelli di recinzione e pali. Oggi, è possibile rivestire i prodotti in bianco e grigio, utilizzando il metodo avanzato di rivestimento a flusso e il metodo della camera a spruzzo. L'umidità della stanza di verniciatura è controllata da un sistema di umidificazione, che permette di creare le condizioni necessarie per la verniciatura. Dopo la verniciatura, i prodotti asciugano in una camera di essiccazione lunga 30 metri, dove l'intero processo di essiccazione può essere regolato e osservato.

Gli elementi più grandi come i pannelli di recinzione sono avvolti in una pellicola termorestringente dopo la verniciatura.

La pellicola aiuta i prodotti a non essere più vulnerabili ai danni esterni causati da polvere, sporcizia o umidità. I prodotti avvolti nella pellicola sono difficili da danneggiare, e sono adatti al trasporto. L'imballo è attraente e nelle migliori condizioni quando raggiunge il cliente.

Verniciatura Palmako

Visualizza il PDF

Trattamento a pressione (impregnazione)

Al fine di prolungare la vita utile del legname, i prodotti sono trattati con conservanti per legno Impralit®-KDS (HC3, HC4) ed Embalit (HC3).

Il conservante penetra in profondità nel legno, grazie all'applicazione del vuoto e di una data pressione. In questo caso, viene inizialmente generato il vuoto nelle cavità cellulari, rimuovendo l'aria al loro interno. Le cavità vengono poi riempite con una soluzione conservante, iniettata ad alta pressione nel legno. Per la pressione del vuoto, vengono utilizzati processi diversi a seconda del tipo di legno, ambiente e scopo finale, ma la maggior parte del legname di Palmako viene trattata secondo lo standard europeo EN351-1 per rispettare le classi di rischio HC2, HC3 e HC4.

I prodotti impregnati verdi o marroni sono stati trattati con conservanti in legno Impralit®-KDS di Rütgers Organics GmbH. Si tratta di un materiale a base acquosa, senza cromo, utilizzato per la prevenzione degli attacchi da parte di insetti (comprese le termiti), muffe e funghi. Inoltre, offre una protezione temporanea contro la colorazione azzurra e la muffa. Embalit P/Embacolor CG di Hoetmer b.v. è un sistema di conservanti in legno di colore grigio, basato sul composto attivo propiconazolo. Il legno trattato con questo composto è privo di metalli pesanti, e può essere utilizzato nella classe di rischio 3. Protegge il legno dal decadimento e lo conserva per molti anni.

Il legno viene inserito nel serbatoio e ha inizio la fase sottovuoto. L'aria e l'umidità vengono estratte dalle cellule del legno.

Il serbatoio è riempito con liquido di impregnazione.

Attraverso la pressione idraulica, il liquido viene pressato nel legno.

Il serbatoio viene svuotato.

Il vuoto finale estrae liquidi di impregnazione in eccesso.

Trattamento a pressione Palmako

Visualizza il PDF